Vai al contenuto

Napoli-Stella / Litiga con sua moglie e tenta di distruggere l’appartamento: pluripregiudicato in manette

2 luglio 2013

Vincenzo Cavaliere, 50 anni, con precedenti penali per associazione per delinquere di stampo camorristico, tentato omicidio, sequestro di persona, estorsione, rapina ed altri reati, ieri sera è stato nuovamente arrestato. Stavolta le manette sono scattate ai suoi polsi perché ha cercato di far esplodere con il gas l’appartamento di via Lammatari, nel quartiere Stella, dove abitava insieme a sua moglie. In pratica, a seguito di una violentissima lite con la sua consorte, anche lei con precedenti penali, il Cavaliere ha minacciato di far saltare in aria l’intera struttura. A quel punto la donna è scappata da casa e ha avvertito la Polizia. E così, grazie all’intervento degli agenti del commissariato Decumani, Vincenzo Cavaliere è stato rintracciato subito dopo aver riempito di gas un intero vano della loro casa. Secondo gli inquirenti l’uomo anche in passato aveva compiuto gesti di questo genere.

Annunci

From → cronaca

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...