Skip to content

Napoli-Arzano / Ladro muore folgorato da scarica elettrica

8 luglio 2013

Avrebbe pagato con la vita il tentativo di rubare fili elettrici dalla cabina di una ex fabbrica. Ad Arzano, in provincia di Napoli, qualche giorno fa i carabinieri hanno infatti rinvenuto, nei pressi del campo sportivo, il cadavere di un uomo che, con ogni probabilità, sarebbe rimasto folgorato da una potente scarica elettrica proprio mentre tentava di mettere a segno questo pericoloso furto. Bruciare cavi elettrici, per poi ricavarne rame e rivenderlo al mercato clandestino, è infatti, in questa zona, una pratica illegale piuttosto diffusa.

 

Annunci

From → cronaca

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...