Vai al contenuto

Napoli-Melito / Il sindaco Carpentieri (Pd) nomina una giunta tecnica e ‘spiazza’ la Maggioranza

14 luglio 2013

Il 12 luglio scorso, esattamente trentadue giorni dopo la sua rielezione a sindaco di Melito, l’avvocato Venanzio Carpentieri ha nominato una giunta tecnica e, nella stessa giornata, ha incassato anche i malumori della sua coalizione di governo cittadino, formata da Pd, Udc, Cristiano Popolari per Melito e liste civiche “Per Melito Carpentieri sindaco”, “Melito adesso” e “Moderati con Carpentieri”.

Questi i nuovi assessori e le rispettive deleghe: architetto Emma Buondonno (Edilizia Privata, Urbanistica, Pianificazione Territoriale e Valorizzazione del territorio), ingegner Angelo Zammartino (Ciclo Integrato dei Rifiuti, Verde Pubblico, Protezione Civile e Innovazione Tecnologica), dottoressa Flora Chiantese (Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili, Legalità e Cultura), dottoressa Maria Emanuela Cimmino (Politiche Sociali, Pari Opportunità, Immigrazione e Politiche per la Famiglia), dottoressa Felicia Zanardi (Bilancio, Tributi, Personale e Politiche per il Lavoro), ingegner Giovanni Mignano (Lavori Pubblici, Edilizia Scolastica, Energia, Patrimonio, Viabilità e Trasporti), avvocato Stefano Curcio (Attività Produttive, Gare e Contratti, Contenzioso, Affari Generali e Demografici). In relazione alla nomina di questa giunta tecnica, ecco quanto ha dichiarato il sindaco Carpentieri: “L’esigenza che abbiamo cercato di soddisfare è stata quella di affidarci a personalità che fossero competenti nei rispettivi settori d’appartenenza e, quindi, immediatamente in grado di affrontare le tante ed annose problematiche che attanagliano la città di Melito. A mio avviso – ha sottolineato Carpentieri – questi problemi possono essere risolti più facilmente affidandosi a professionisti di elevato spessore. In tale contesto voglio anche evidenziare il fatto che la rappresentanza politica non è affatto esautorata , in quanto intendo proporre al civico consesso la modifica dello Statuto, al fine di prevedere l’attribuzione di alcune deleghe ai consiglieri comunali e, quindi, responsabilizzarli ulteriormente”. E, sempre in relazione alle annose problematiche cittadine, il sindaco Carpentieri ha affermato: “Emergenze come quelle legate alle tematiche ambientali, al traffico, ai trasporti e alle politiche sociali debbano essere risolte subito. Inoltre – ha aggiunto il primo cittadino melitese – bisogna intervenire nel settore urbanistico”. Infine, spostando l’attenzione sui rapporti con la maggioranza dopo il varo della giunta tecnica, Carpentieri ha assicurato: “ I partiti, ovviamente e giustamente, chiedono il proprio spazio. Non sarà mia intenzione negarglielo. Sicuramente si troverà il modo per far sì che tutte le componenti possano dare il proprio apporto”. E, proprio in relazione ai malumori presenti attualmente nella maggioranza di Centrosinistra, il neo-capogruppo del Pd Stefano Rostan ha affermato: “C’è disappunto e forte dissenso politico verso la scelta del sindaco Carpentieri. Riteniamo che i partiti avrebbero dovuto avere un ruolo più centrale nella composizione della Giunta. Auguriamo comunque ai nuovi assessori buon lavoro”. Fin qui il punto sugli assetti politici relativi alla nuova giunta. Ma, prima di concludere, va infine evidenziato che, a margine della intensa giornata politica del 12 luglio scorso, il nuovo consiglio comunale, riunitosi per la prima volta, ha eletto, come presidente dell’assemblea, Piero D’Angelo del PD e, in qualità di vicepresidente in quota minoranza, Rocco Marrone del Movimento Popolare Campano.

 

Annunci

From → politica

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...