Skip to content

Napoli-Qualiano: primo consiglio comunale dell’amministrazione De Luca

15 luglio 2013

A Qualiano il primo consiglio comunale dell’amministrazione De Luca ha visto la ratifica dei 16 nuovi consiglieri, dei 5 nuovi assessori, del nuovo presidente e dei 2 vicepresidenti del consiglio comunale e della commissione elettorale. In una sala comunale gremita, il sindaco Ludovico De Luca del Centrosinistra, coadiuvato dall’indipendente ‘consigliere anziano’ Marianna Zara, ha diramato l’ elenco degli assessori. A ricoprire le cariche in Giunta saranno Antonio Castaldo (vicesindaco ed assessore a Personale, Affari Generali, Manutenzione, Trasporti, Acquedotto, Polizia Municipale e Viabilità), Giusi Valentina Biancaccio (Pubblica Istruzione, Cultura, Biblioteca, Edilizia Scolastica, Pari Opportunità, Fiere e Mercati e Politiche Giovanili), Bonaventura Cerqua (assessore all’ Edilizia Sportiva, Verde Pubblico, Cimitero, Sport, Turismo e Spettacolo), Davide Morgera (assessore ai Lavori Pubblici, Edilizia Pubblica, Edilizia Privata e Pianificazione del Territorio) e, infine, Francesco Odierno (delegato a Formazione, Innovazione Tecnologica, Politiche Sociali e Attività Produttive). Il sindaco De Luca terrà invece per sé le deleghe al Bilancio e all’Ambiente. Inoltre, durante il primo consesso civico dell’amministrazione De Luca, in relazione alla carica di consigliere comunale sono state ratificate le surroghe di Pina Di Domenico (già candidata a sindaco con la lista civica L’Aurora e sostituita in Assise da Domenico Di Domenico, a sua volta primo in lizza tra i candidati al Consiglio), di Antonio Castaldo (a cui è subentrato Luigi Margiore, primo non eletto della lista La Rinascita) e di Giuseppe Musella (che ha preso il posto di Bonaventura Cerqua, in quanto primo non eletto della lista ‘Qualiano vive, io la difendo’). E’ da notare che, mentre le dimissioni di Pina Di Domenico sono state motivate col fatto che ‘l’avvocatessa di Qualiano prossimamente intenderà profondere maggiore impegno nell’associazionismo locale’, quelle di Castaldo e Cerqua sono state un atto dovuto per legge, in quanto nei Comuni con oltre 15mila abitanti un eletto in consiglio comunale non può ricoprire la doppia carica di assessore e consigliere. Per quanto concerne, invece, le elezioni dei nuovi vertici del consiglio comunale, va registrato il fatto che Raffaele De Leonardis del Pd è stato eletto Presidente dell’assise qualianese, mentre Salvatore Apostoli (per la minoranza di Centrodestra) e Giuseppe Fertuso per la maggioranza (di Centrosinistra) sono stati nominati vicepresidenti. A conclusione dei lavori di questo primo consiglio sono stati eletti anche i membri della commissione elettorale. Di quest’organo faranno parte i consiglieri Stefano De Vivo e Giovanna Giglio, per il Centrosinistra, e Giulio Cacciapuoti per il Centrodestra. Membri supplenti saranno Giuseppe Musella e Pasquale Liccardo per la maggioranza e Salvatore Apostoli per la minoranza.

Gianluca Russo

 

Annunci

From → politica

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...