Skip to content

Calcio, l’addio di Cavani al club azzurro: “Napoli, grazie di cuore. Vi auguro il meglio. Ma ora voglio dare il massimo con il Psg”

16 luglio 2013

Cavani lascia il Napoli. Poco fa l’annuncio ufficiale a Parigi, in conferenza stampa. Il bomber uruguaiano ha infatti firmato un contratto con il Psg per 5 anni. Per lui un ingaggio faraonico da 10 milioni a stagione. Per portare il Matador in terra francese, il club parigino ha pagato al Napoli la cifra di 64 milioni di euro, così come previsto dalla clausola rescissoria relativa al precedente contratto firmato tra Cavani e il Napoli nel 2012. Com’è stata la trattativa col club di Aurelio De Laurentiis ? A questa domanda il presidente del Psg Nasser Al Khelaifi ha risposto così: “Non è stato un trasferimento facile. Sono onorato di avere un giocatore come Cavani nella mia squadra. L’obiettivo del nostro club è vincere la Champions entro i prossimi 4 anni”.  Ed ecco quanto dichiarato dal bomber Cavani in conferenza stampa: “Sono molto felice di essere qui e di far parte di questo progetto che già esiste da qualche tempo. Voglio ringraziare tutti quelli che hanno reso possibile questo trasferimento. Voglio ringraziare le persone di Napoli, che han messo del loro per rendere questo progetto possibile. Vengo al Psg con molte motivazioni, perché possiamo vincere cose importanti. Il Psg può migliorare dopo i quarti della passata Champions, magari arrivando in semifinale? Penso di sì. Cercherò di dare il massimo per questa squadra e spero di sviluppare un ottimo tandem d’attacco con Ibrahimovic. Che Lavezzi, Lugano e Pastore siano qui è molto importante per me. Le garanzie che ho ricevuto sono quelle del progetto e della fiducia che mi è stata testimoniata. Quale messaggio per la città di Napoli? Sicuramente voglio dire ai tifosi del Napoli che ho vissuto 3 stagioni spettacolari per la mia carriera, ma certamente nel calcio ci sono delle ambizioni, degli obiettivi. E, come ho già detto, ho sempre voluto superare i miei limiti e andare sempre più in alto. Ecco perché ho deciso di venire qui a Parigi. Voglio dire alla gente che tutto quello che ho vissuto a Napoli lo porterò sempre nel mio cuore. Voglio augurare al Napoli tutto il meglio. E’ una grande squadra e una grande città. Spero che quest’anno ci sia il massimo per loro”.

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...