Vai al contenuto

Calcio, Emirates Cup 2013 / Arsenal-Napoli 2-2: tabellino e cronaca del match

3 agosto 2013

LA NOTIZIA

Il Napoli pareggia 2-2 contro i fortissimi inglesi dell’Arsenal nella prima gara della Emirates Cup 2013. In gol, per gli azzurri, Insigne e Pandev, entrambi nel primo tempo. Autori della rimonta dei Gunners sono Giraud e Koscielny. E domani, per gli uomini di Benitez,  seconda e ultima sfida contro il Porto. Calcio d’inizio alle ore 15 italiane.

IL TABELLINO

Arsenal (4-2-3-1): Fabianski; Jenkinson (dal 10’ st Sagna), Mertesacker, Koscielny, Gibbs; Ramsey (dal 18’ st Chamberlain), Wilshere (dal 18’ st Arteta); Podolski (dal 41’ st Akpom), Rosicky, Gnabry (dal 10’ st Walcott); Giroud. In panchina: Martinez, Miquel, Zelalem. Allenatore: Wenger.

Napoli (4-2-3-1): Reina; Mesto, Cannavaro, Britos (dal 18’ st Albiol), Armero; Behrami (dal 39’ st Dzemaili), Inler; Callejon (dal 1’ st Maggio), Hamsik (dal 18’ st Mertens), Insigne (dal 31’ st Dossena); Pandev (dal 1’ st Higuain). In panchina: Rafael, Zuniga, Fernandez, Radosevic, Gamberini, Calaiò. Allenatore: Benitez.

NOTE – Arbitro: Friend (Inghilterra). Reti: 6’ pt Insigne (N), 27’ pt Pandev (N), 26’ st Giroud (A), 41’ st Koscielny (A). Ammoniti: 35’ st Dossena (N).

LE AZIONI SALIENTI DEL MATCH

Primo tempo

3’ – Tiro di Gnabry da buona posizione e palla di poco a lato.

6’ – Napoli in vantaggio. Inler, dal centrocampo, effettua un lungo lancio al limite dell’area verso Insigne, il quale riesce ad impossessarsi della sfera nel duello col difensore Jenkinson e trafigge con un gran destro il portiere Fabiansky.

13 – Rilancio sbagliato di Reina e palla per Gnabry, il quale dalla trequarti destra tenta un pallonetto, ma la sfera termina oltre la traversa.

16’ – Intervento duro di Behrami su Gibbs e per l’arbitro Friend è calcio di rigore.

17’ – Dal dischetto Podolski angola poco il tiro e Reina respinge con estrema freddezza.

27’ – Raddoppio del Napoli. Hamsik, dalla trequarti, serve al limite dell’area Pandev, il quale aggancia la sfera sulla zona di destra, scarta il portiere in uscita disperata e insacca con un tocco preciso.

30’ – Contropiede sull’asse Callejon-Armero e cross da sinistra per Insigne, la cui conclusione termina fuori di poco.

33’ – Ramsey serve in area Podolski, il cui diagonale da sinistra viene deviato in angolo da Reina.

34’ – Sugli sviluppi del corner da destra, Mertesacker colpisce di testa, ma Reina smanaccia in qualche modo.

45’ – L’arbitro Friend fischia la fine del primo tempo. Arsenal-Napoli 0-2.

Il telex all’intervallo – Il Napoli sale in cattedra all’Emirates Stadium e chiude in vantaggio il primo tempo contro i blasonatissimi Gunners. La formazione di Benitez serra le fila nella fase difensiva ma, quando riparte, non perdona. Per informazioni, chiedere al portiere Fabianski, trafitto da Insigne e Pandev.

Secondo tempo

2’ – Percussione in area di Wilshare e diagonale da destra: sfera di poco a lato.

7’ – Podolski ci prova da posizione molto angolata, ma non inquadra la porta.

20’ – Mertens, da posizione centrale, serve sulla zona di sinistra dell’area di rigore Insigne, il cui tiro a giro termina fuori di poco.

25’ – Giroud, smarcatissimo nella zona sinistra dell’area di rigore, va alla conclusione, ma Reina intuisce la traiettoria e respinge in angolo.

26’ – L’Arsenal accorcia le distanze. Sugli sviluppi del corner da sinistra, spettacolare semirovesciata di Giroud dal centro dell’area e palla in rete.

38’ – Rasoterra da fuori area di Chamberlaine e parata a terra di Reina.

41’ – Pareggio dell’Arsenal. Sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti destra, Mertesacker con un gran colpo di testa in area costringe Reina ad una respinta a campanile. Sulla sfera si avventa Koscielny e, da distanza ravvicinata, insacca.

45’ – L’arbitro Friend fischia la fine del match. Arsenal-Napoli 2-2.

Il commento finale – Ottima prova del Napoli contro i blasonatissimi inglesi dell’Arsenal, che devono impegnarsi al massimo per agguantare il pareggio, dopo esser stati in svantaggio per gran parte della gara. Pregevole il primo tempo della formazione di Benitez, che mette in evidenza estrema concentrazione in fase difensiva e ripartenze fulminee e letali. Nella seconda frazione, però, i Gunners, in vantaggio di preparazione rispetto agli Azzurri in questa fase iniziale della stagione, riescono a rimettere in parità l’incontro approfittando dell’evidente calo atletico del Napoli.

*

IL TORNEO EMIRATES CUP 2013

PRIMA GIORNATA

Nella gara di apertura della Emirates Cup 2013, in corso di svolgimento a Londra, i turchi del Galatasaray hanno battuto i lusitani del Porto per 1 a 0. Nel secondo match di giornata Arsenal e Napoli hanno pareggiato 2-2. Questa la classifica provvisoria: Galatasaray 3 punti, Napoli e Arsenal 1, Porto 0.

SECONDA GIORNATA

Domani, allo stadio Emirates di Londra, seconda e ultima giornata. In programma Napoli-Porto (ore 15 italiane) e Arsenal-Galatasaray (ore 17,20).

LA FORMULA – Ricordiamo che il regolamento del torneo prevede tre punti per la vittoria, uno per il pareggio, uno per ogni gol segnato e 0 per la sconfitta. Se due squadre finiscono a parità di punti in graduatoria, ecco i criteri di classificazione, in ordine di priorità:  a) miglior differenza reti; b) se persiste la parità,  si conta il maggior numero di gol segnati;  c) in caso di ulteriore parità, si fa riferimento al n° dei tiri in porta di ciascuna squadra.

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...